Rione Junno - Tarant beat project (2008)
Rione Junno - Tarant beat project
Anno di registrazione: 2008
Anno di pubblicazione: 2008
Supporto: digipack

E' un gruppo di musica ethno-popolare costituito da giovanissimi interpreti esperti nelle tecniche musicali derivanti dallo straordinario stile garganico.

Tarant Beat Project è un disco che nasce dalla consapevolezza che la musica popolare tradizionale per conservare la sua naturale vitalità impone ai suoi interpreti un atteggiamento fatto di puro istinto, figlio non solo della nostra storia, ma anche di un’esperienza quotidiana fatta di suoni, immagini, voci, contaminazioni culturali, rumori della strada e sonorità del nostro tempo.
Tante le collaborazioni presenti: Eugenio Bennato, Elio 100gr. dei “Bisca”, Vinci Acunto, Sha-One de “La Famiglia”, Mohammed Ezzaime el Alaoui dal Marocco, Assane Diop dal Senegal, Benedetto Vecchio e Marco Iamele degli “M.B.L.”, Gianni Perilli (maestro di strumenti a fiato del Lazio), per un disco che sembra nascere sotto i migliori auspici e dalle enormi potenzialità.
 
Nei loro concerti esprimono sonorità nuove e contaminazioni attraverso anche la collaborazione con musicisti africani.
Vale la pena citare le numerose apparizioni di Rione Junno in rinomati Festival europei e non (oltre ai concerti in tutt’Italia), negli ultimi anni: Germania (Stimmen Festival) e a Norimberga, Belgio (Sfinks Festival), Francia (Marsiglia, Cassis), Tunisia a El-Jem (Creatio du munde) e a Tunisi (Festival Mediteraneè)

Il gruppo nel 2001 entra stabilmente nel circuito "Tarantapower” di Eugenio Bennato.