guarda il video!

Il videoclip di Rione Junno del singolo “Figlia figlia”, estratto dal lavoro discografico del gruppo, Tarant Beat Project (2008 - etichetta NUT/cni distribuzione), è uscito a gennaio 2009.

Interamente girato sul Gargano, il video è stato diretto dal regista Jerome Bellavista Caltagirone il quale ha voluto riassumere in esso il significato più profondo dell’intero album. Così come Tarant Beat Project si caratterizza come il disco degli opposti, nella misura in cui la tradizionale taranta e il contemporaneo beat elettronico si accostano fino a fondersi, allo stesso modo il video mette in scena questa fusione, la rende non solo percettibile, ma addirittura esplicita. 

Opposte le location che fanno da sfondo ai componenti del gruppo: un centro storico fatto di vicoli stretti e case basse a schiera e una periferia degradata ed immobile, monocromaticamente grigia, il cui elemento naturale sembra essere esclusivamente il cemento.

Ed è proprio sullo sfondo di questi edifici fatiscenti che, come a portare un improvviso impeto vitale, iniziano a risuonare le note martellanti degli strumenti caratteristici della tradizione musicale del Sud Italia, il tamburello e la chitarra battente e, assieme ad esse, i passi cadenzati delle ballerine che fendono l’aria con i tipici foulard rossi.

Ci si sposta con estrema rapidità nella seconda location dove, in perfetta antinomia con quell’ atemporalità che le viuzze contorte del centro storico ricordano, la fa da padrone il “groove” di un basso e la melodia di una chitarra elettrica che accompagnano  le movenze di un’atipica “taranta senegalese”.

I 03.01 minuti di videoclip continuano a giocarsi tutti su quest’incontro-scontro tra gli opposti, una lotta che coinvolge anche il montaggio stesso delle immagini che si susseguono con lo stesso incalzare della musica e si impongono con prepotenza l’una sull’altra.

Ospiti del video: Elio “100gr.” Manzo, Assane Diop, Lucia Scarabino e Sonia Totaro

Regia:  Jerome Bellavista Caltagirone

Direttore fotografia:  Giuseppe Mottola

Montaggio: Francesco Di Giorgio

Operatore steadycam: Franky Scopelliti

Ass. operatore: Corrado Serry, Davide Zanetti

Aiuto regia: Matteo Totaro

Segretario edizione: Matteo Gatta

Segretario produzione: Giuseppe Quitadamo

Runner: Matteo Pio Ciuffreda, Pasquale Ciliberti    

16 marzo 2009